New
IntiNorm® ovuli

IntiNorm® ovuli

Intinorm® ovuli grazie all’associazione sinergica di sostanze funzionali specifiche promuove il riequilibrio dell’ambiente vaginale, favorendo il ripristino della microflora batterica utile in caso di flogosi dell’apparato genitale femminile anche associata a micosi.

13,00 Iva inclusa

Intinorm® ovuli grazie all’associazione sinergica di sostanze funzionali specifiche promuove il riequilibrio dell’ambiente vaginale, favorendo il ripristino della microflora batterica utile in caso di flogosi dell’apparato genitale femminile anche associata a micosi.

Intinorm® ovuli contiene acido lattico e galateo-oligosaccaridi (GOS) ad attività prebiotica che si depositano sulla mucosa vaginale favorendo il ripristino del pH fisiologico vaginale e un corretto sviluppo della flora batterica lactobacillare.
L’estratto di Aloe vera conferisce azione lenitiva ed idratante della mucosa vaginale.

Utile per

  • Coadiuvante nelle affezioni vaginali quali vaginosi batteriche, vulvovaginiti, micosi e infezioni urinarie ricorrenti
  • Azione riequilibrante, normalizzante e lenitiva della mucosa vaginale
  • Ripristino della fisiologica microflora batterica vaginale e del pH vaginale
  • Azione sui sintomi associati a flogosi dell’apparato genito-urinario quali prurito, bruciore, perdite.

Dispositivo Medico CE

Reviews

Be the first to review “IntiNorm® ovuli”

La salute dell’apparato genito-urinario femminile è fortemente legata all’equilibrio dinamico, cioè sempre in movimento, delle specie che costituiscono la microflora batterica vaginale e che formano una efficace barriera nei confronti dei batteri nemici. Questo equilibrio permette di mantenere un pH corretto, con valori compresi tra 3,5 e 4,2 e una giusta lubrificazione della vagina.

Le specie batteriche amiche (eubiotiche) presenti nell’ambiente vaginale competono con i batteri nemici (patogeni) e grazie alla produzione di alcune sostanze come l’acido lattico, svolgono un’azione protettiva impedendone lo sviluppo e l’attecchimento. Se questo equilibrio viene alterato, varia il pH vaginale e quindi si sviluppano i batteri nemici favorendo l’insorgenza di vaginosi, vaginiti, candidosi e altre micosi.

L’equilibrio vaginale è collegato all’equilibrio della flora batterica intestinale, come evidenziano numerosi studi clinici. L’instaurarsi di una disbiosi intestinale con proliferazione di specie patogene (es. Candida) porta ad una progressiva alterazione dell’ecosistema, del pH e indebolisce la fisiologica competitività delle specie eubiotiche.

La sopravvenuta infezione intestinale trova spazio per estendersi anche nei distretti vicini.

Anche l’anatomia del tratto ano-genitale femminile spiega la facilità con cui avviene il passaggio di microbi intestinali a livello genitale-urinario.

custom contents goes here